PowerG Visonic sistema di sicurezza via radio con videoverifica
08/03/2021 ore 23:17:02
  FENCENLIGHTRS  

PERIDECT® centrale per sensore FENSEN10 portata massima 150 m. (56 sensori max) INTERFACCIABILE PER RIVELAZIONE PUNTIFORME

Il sistema PERIDECT® rileva le vibrazioni meccaniche su reti metalliche causate da tentativi di intrusione all’interno di aree recintate (scavalcamento, taglio delle maglie, sollevamento). I sensori sono solitamente disposti tra 2 imposte, su ogni pannello di rete. Ogni sensore contiene un elemento piezoelettrico collegato a un microprocessore per l’elaborazione del segnale. Il sistema utilizza una logica differenziale in grado di distinguere le vibrazioni causate da agenti atmosferici (pioggia, vento, ecc.) da quelle di reali tentativi di intrusione, riducendo al minimo la casistica di falsi allarmi. PERIDECT® fornisce una rilevazione accurata consentendo ad ogni sensore di essere visto dall’unità di controllo come fosse una singola zona e potendone in questo modo specificare i parametri funzionali in modo indipendente. Ogni unità di controllo può coprire fino a 700 metri considerando un sensore ogni 2,5 metri circa di recinzione.

Il sistema PERIDECT® è totalmente autonomo e configurabile, ma può essere facilmente integrato e collegato a sistemi di sicurezza convenzionali in cui sarà visto come un normale sensore antintrusione.
Inoltre il sistema PERIDECT® è dotato di un modulo ingressi/uscite per essere facilmente collegato ad altri dispositivi di sicurezza presenti lungo il perimetro protetto (es. contatti magnetici su cancelli) così come per controllare altri dispositivi (es. illuminatori)

PERIDECT® - COMPONENTI SISTEMA
Il sistema PERIDECT® consiste in un’unità di controllo (FENCEN), alla quale sono collegati tramite un cavo dati, i sensori (FENSEN10 o FENSEN30) e i moduli ingresso/uscite (FENCEN15).
Ad ogni unità di controllo possono essere collegati fino a 246 sensori e 8 moduli ingressi/uscite. L’unità di controllo è alloggiata in un contenitore stagno di policarbonato.
L’unità è collegata individualmente ad ogni singolo sensore o modulo IN/OUT tramite cavo dati (FENCV2) e contiene 10 uscite programmabili, queste possono essere collegate ad una centralina antifurto convenzionale, con il risultato di poter assegnare ad ogni gruppo di sensori o ingresso qualunque uscita. Inoltre l’unità contiene 8 ingressi bilanciati che possono essere usati per il collegamento di altri dispositivi di sicurezza quali PIR, raggi Infrarossi, rilevatori a microonde e contatti.

GESTIONE SOFTWARE
Il sistema PERIDECT® è dotato di un’ampia gamma di funzionalità, per questo è necessario utilizzare un programma per configurare tutti gli aspetti. Il software di gestione consente l’impostazione dei parametri principale quali, numero di sensori e di moduli (con relativi indirizzi), sensibilità individuale dei sensori in relazione al tipo di recinzione e alla loro posizione, programmazione delle uscite e possibilità di scaricare i log di sistema dall’unità di controllo.
La valutazione degli allarmi viene svolta non solo sulla base dell’ampiezza del disturbo, ma anche in relazione al numero di interferenze impostato in un determinato spazio di tempo e alle vibrazioni segnalate dal sensore adiacente.
Il Software di gestione fornisce inoltre una visualizzazione grafica dell’ampiezza e del volume del disturbo per ogni singolo sensore.
La prima finestra di controllo mostrerà l’ampiezza di sei sensori contemporaneamente. Il secondo tipo di finestra mostrerà tutti i sensori contemporaneamente, mentre l’ampiezza del disturbo è segnalata con colori diversi in base all’intensità. Per semplificare l’identificazione dei sensori e quindi delle zone, ad ognuna viene assegnato un numero (indirizzo) da 1 a 246. Le unità IN/OUT utilizzano gli indirizzi dedicati, dal 247 al 254.